Athletic Club 96 Bolzano

Home

Terza Finale Oro per l’Athletic Club’96 – Azienda Energetica Trading

Tutto pronto in casa Athletic Club 96 – Azienda Energetica Trading per la grande Finale Oro dei Campionati italiani di società di atletica leggera, ultimo grande evento della stagione outdoor.
La finale si disputa sabato 27 e domenica 28 settembre nel monumentale impianto dell’Arena di Milano e vedrà in campo i migliori 12 club italiani del settore assoluto.
Si tratta del più importante appuntamento nazionale a livello di squadra (in altre città si terranno le finali argento ed interregionali per un totale di 144 società finaliste ai vari livelli) e l’Athletic Club 96 di Bolzano si presenta alla finale più importante compatta e competitiva, decisa a ben rappresentare il capoluogo e l’atletica provinciale nell’elite nazionale.
Ricordiamo che è questa la terza partecipazione alla più prestigiosa finale del sodalizio bolzanino, dopo il 12. posto a Palermo nel 2007 e l’11. a Pergine Valsugana nel 2010; l’AC 96 si presenta da fresca vincitrice della Finale Argento dell’anno scorso.
L’obiettivo a Milano è quello di entrare nei primi dieci, ma sarà sicuramente durissima visto il livello delle forze in campo. La squadra darà sicuramente il massimo, forte della punta di diamante nel vice campione europeo dei 60hs Paolo Dal Molin che correrà i 110 ostacoli, dove detiene con 13”47 la migliore prestazione italiana stagionale e la staffetta 4×100.
Grandi prestazioni si attendono anche dal discobolo Daniel Compagno, quarto nel disco ai campionati italiani e dal mezzofondista Abdessalam Machmach, annunciato in ottima condizione. Fanno parte della squadra bolzanina molti dei top atleti altoatesini; Pierluigi Putzu nel lungo, Karl Telser nel peso, Hubert Göller nel giavellotto, Manfred Menz nell’asta, Davide Comunello nel lancio del martello ed il forte decatleta Marco Colombo che gareggerà nell’asta e sui 110 ostacoli.
Battesimo di fuoco al massimo livello anche per i migliori atleti bolzanini delle categorie giovanili, come i gemelli Luca e Ruben Cola impegnati nella 4×400 ed Alessandro Monte in una 4×100 di alto spessore (Dal Molin, Monte, Trionfo, Bertolone).
Senz’altro protagonisti anche i velocisti Gualtiero Bertolone (100 e 200), Abdoulaye Wagne (400) e Angelo Lella (400 ad ostacoli).
Accompagnano la squadra, pronti ad intervenire in caso di necessità il “gladiatore” Fabrizio Crinò (campione europeo master dei 400ostacoli) ed gli emergenti allievi Marco Spagnolli (mezzofondo veloce) e Lorenzo Pagliotta (atleta poliedrico).

Ecco la formazione:
100: Gualtiero BERTOLONE
200: Gualtiero BERTOLONE
400: Abdoulaye WAGNE
800: Abdessalam MACHMACH
1500: Abdessalam MACHMACH
110 ostacoli: Paolo DAL MOLIN e MARCO COLOMBO
400 ostacoli: Angelo LELLA
3000 siepi: Soufiane EL KOUNIA
Salto con l’asta: Manfred MENZ e Marco COLOMBO
Salto in lungo: Pierluigi PUTZU e Alessandro BRAMAFARINA
Salto in alto: Eugen MANCAS
Getto del peso: Karl TELSER
Lancio del Disco: Daniel COMPAGNO
Lancio del giavellotto: Hubert GOELLER
Martello: Davide COMUNELLO
4×100: Paolo DAL MOLIN, Alessandro MONTE, Andrea TRIONFO, Gualtiero BERTOLONE
4×400: Angelo LELLA, Ruben COLA, Luca COLA, Marco PALMIERI

Foto:
la squadra che ha conquistato nel 2014 il dodicesimo titolo regionale;
il discobolo Daniel Compagno, quarto nel disco ai campionati italiani.


 

L’Athletic Club 96 nasce a Bolzano nell’ottobre del 1996 dalla volontà di atleti e dirigenti, già operanti in Società bolzanine,di riportare l’atletica leggera al livello nazionale che compete per tradizione al capoluogo altoatesino.La linea guida prefissata è la creazione di formazioni del settore assoluto in grado di competere con successo in campo nazionale e che facciano da traino all’attività giovanile locale, contemporaneamente rilanciata dalle Società di base aderenti all’Athletic Club 96.Già al primo anno di attività la squadra assoluta maschile accede alla finale interregionale B del Campionato italiano di Società e ciò si ripete anche negli anni successivi. Nel 2001 la nostra formazione, che si è andata man mano migliorando e completando, vince ad Arzignano la finale B e conquista così, per il 2002, la promozione nella serie A1, entrando a far parte delle prime 28 Società maschili d’Italia. Nel settembre 2006 conquista l’accesso alla finale A ORO per il 2007 arrivando seconda a pari merito con la prima. [separator top=”20″ style=”shadow”] Della squadra fanno parte, e ciò è motivo di orgoglio per la nostra Società, accanto a forti atleti della provincia di Bolzano di ambedue i gruppi linguistici, i rappresentanti di molte altre regioni italiane, tutti accomunati dallo stesso modo allegro e serio, contemporaneamente, di intendere l’attività sportiva. L’Athletic Club 96 è anagraficamente una Società giovane. In realtà è nel mondo dell’atletica leggera da lungo tempo perché affonda le radici nella sua Società di base, la Società Atletica Bolzano, fondata nel novembre del 1947. Nella S.A.B. hanno fatto sport migliaia di giovani, bolzanini e non. La maggior parte ha ottenuto con gioia e fatica prestazioni modeste, pochissimi hanno vestito la maglia nazionale. Antonella Bellutti (seppur in altra disciplina) ha vinto due ori olimpici. [separator top=”20″ style=”shadow”]

1
2
3
4
5
6
7
8