L’Athletic club 96 Alperia si riconferma in FINALE ORO!

Si sta disputando a Imola la seconda fase dei cds assoluti. Già dopo la prima giornata di gare, la pratica di conferma del punteggio per la partecipazione alla finale Oro (15.500 punti) è archiviata e l’Athletic club 96 Alperia ora ha totalizzato il punteggio di 15.901 punti , sicuramente uno dei migliori in Italia.
Grande record personale del ventenne bolzanino Nicolò Fusaro che realizza 4m80 nell’asta. 4m40 questa volta per il campione mondiale master Manfred Menz. Si migliora nettamente il forte discobolo Daniel Compagno che vince la gara con 53m56 e porta in cascina 934 punti. Buon rientro di Isalbet Juarez con 48”83 sui 400 e Farias Zin si conferma sotto gli 11 secondi sui 100m correndo in 10”95. Appassionante sfida tra i nostri due giavellottisti che arrivano primi e secondi, questa volta a posizioni invertite rispetto alla prima fase di Bolzano: Gianluca Tamberi 61m86 e Hubert Goeller 59m16. Infine Leonardo Dei Tos, pur convalescente, copre la gara dei 10 km di marcia completando così i 18 punteggi necessari per la classifica definitiva.
A Bolzano al meeting nazionale organizzato dal Laufer Club, in evidenza i nostri giovani con prestazioni di rilievo: l’allievo Leonardo Badolato, grande protagonista di questa prima parte di stagione, corre i 200 in 22”54 record personale, l’allieva Anna Di Giovanni vince il salto in alto con 1m64 record personale, la junior Marina Gazzotti vince il giavellotto con la bella misura di 39m88 record personale, sui 110hs Thomas Iellici corre in 15”50 record personale e limite per i campionati italiani. Bel 400m vinto da Ebrima Bojang in 50”20 dove corre benissimo lo junior Juan martin Irsara che realizza il personale con 52”29.
Grande squadra!