La Chaud de Fonds, Nembro, Ferrara e Novellara: i risultati del weekend.

I campioni d’Italia dell’Athletic club 96 Alperia in piena attività nel week in diversi meeting in Italia ed all’estero. Il saltatore bolzanino Nicolò Fusaro supera per la prima volta l’importante misura di 5m00 nel salto con l’asta a Novellara e si conferma atleta di grandi possibilità. Manfred Menz nella stessa kermesse di salto con l’asta in piazza supera 4m50. Sulla magica pista di La Chaud de Fonds in Svizzera, Brayan Lopez corre i 400m in 46”61 (!), batte forti concorrenti per la maglia azzurra come Corsa ed Aceti e migliora ulteriormente il proprio record personale, sociale, provinciale e regionale. Lo sprinter bolzanino Alessandro Monte conferma i grandi miglioramenti ottenuti in questa stagione e corre i 100 in 10”64, record personale e minimo per gli assoluti. All’importante meeting città di Nembro, Antonino Trio è secondo con 7m75 in una gara di salto in lungo di alto livello con quattro atleti italiani sopra i 7m70. Jacques Riparelli corre i 100m 10”75 mentre a Ferrara Marco Dodoni lancia 15m41.