Athletic Club 96 Bolzano

Gruppo Asta

GRUPPO ASTA BOLZANO

Nell’inverno 2007-2008 , durante una seduta di allenamento serale in palestra, nasce l’idea di creare una collaborazione non scritta tra società dedicata unicamente al salto con l’asta. Non ci sono poi così tanti pazzi a Bolzano da “attaccarsi ad un asta e farsi sparare in orbita”, ma l’idea è azzeccata per molti motivi.Non ci sono infatti sulla piazza molti tecnici competenti in materia e riunire gli astisti di Bolzano potrebbe favorire un “movimento”  positivo per la realtà bolzanina.Ma da chi è nata l’idea??Si narra che, qualche anno fa, fu ritrovata sulle pareti di una caverna delle nostre alpi, una  strana rappresentazione di vita quotidiana dell’homo salticus.

(clicca l’immagine per ingrandire)

homosalticusicona
La scoperta fu attribuita ad una atleta della nostra società (Laura Millo) che, riconosciuto il gesto atletico dell’anonimo incisore, lo ha mostrato al nostro capitano  nonché astista Roberto Remondi durante una seduta di allenamento.  Dicono inoltre che in quell’occasione passava per caso un guru del salto con l’asta … tale Lantschner Walther . Finito l’allenamento e davanti ad un buon boccale di birra i tre decisero di dar vita al “Gruppo Asta Bolzano”.

Astistaicona

 

La dirigenza della società ritiene molto valido questo progetto che, conoscendo il valore e l’esperienza dei tre “fondatori” nonché la passione per l’asta, non potrà non avere ottimi risultati. Sicuramente si scontreranno con i dirigenti delle società che sono contrari alla collaborazione “mista” di atleti con colori sociali diversi….  ma …l’asta è un mondo diverso rispetto alle altre discipline.
E come tale va pensata e praticata.

Buon lavoro