Ultimi post

Tre medaglie ai Campionati Italiani Assoluti Indoor 2020 – Oro nella 4×400!

L’Athletic Club 96 Alperia vince la medaglia d’oro nella staffetta 4×400 ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona 2020! L’impresa è realizzata da Isalbet Juarez Rios che lancia la staffetta con un’ottima prima frazione, Abdessalam Machmach in seconda frazione resiste stoicamente nonostante corra con l’influenza che lo ha costretto poco prima al ritiro degli 800m. … Continua

Stagione 2020: finalmente si torna in pista!

La pandemia Covid 19 ha sconvolto in questi mesi la vita dell’intero pianeta, bloccando ogni attività associativa e quindi anche lo sport e l’atletica leggera, lo sport olimpico per eccellenza. Ora che le condizioni lo permettono e, seppur con le limitazioni disposte dalle autorità governative e sportive a salvaguardia della salute, i campioni d’Italia dell’Athletic … Continua

Campionati Italiani Assoluti Indoor 2020 – La prima giornata

Athletic Club 96 Alperia alla grande nella prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti Indoor 2020 ad Ancona! Due gare, due medaglie! Leonardo Dei Toss è brillante medaglia d’argento sui 5km di marcia in 19:44 dietro al finanziere Francesco Fortunato. Grandissima prova di Antonio Trio nel Salto in lungo, vicecampione italiano con 7,93m che costituisce il … Continua

Campionati Italiani Assoluti Indoor 2020 – La formazione dell’Athletic Club 96 Alperia

Tutta l’attenzione dell’atletica italiana si focalizza nel prossimo week end sull’attesissima edizione 2020 del campionato italiano assoluto indoor. L’Athletic club 96 Alperia si presenta in cinque gare con un totale di sette atleti. Alle 15.45 di sabato entra in pista il marciatore azzurro Leonardo Dei Tos sui 5km. Leonardo, già campione italiano nel 2015 sulla … Continua

Campionati Italiani U23 Indoor – Nicolò Fusaro Medaglia d’Argento!

Grande medaglia d’argento con 4m95 di Nicolò Fusaro nel salto con l’asta ai campionati italiani U23 indoor! Il portacolori dell’Athletic club 96 Alperia è autore ad Ancona di una prestazione superlativa superando al primo tentativo 4m65 e 4m75, al secondo tentativo 4m85, poi nuovamente al primo 4m90 e 4m95. In questo modo si è lasciato … Continua